Quale gioia

Quale gioia mi dissero
andremo alla casa del Si - gno - re
ora i piedi o Gerusalemme
si fermano davanti a te.

Ora Gerusalemme è ricostruita
come città salda forte e unita. Rit.

Salgono insieme le tribù del Signore
per lodare il nome del Dio d’Israel. Rit.

Là sono posti i seggi della sua giustizia
i seggi della casa di Davide. Rit.

Su di te sia pace chiederò il tuo bene
per la casa di Dio chiederò la gioia. Rit.

Alleluia: passeranno i cieli

Alleluia, alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia, alleluia, alleluia.

Passeranno i cieli e passerà la terra,
la sua parola non passerà!
Alleluia, alleluia. Rit.

Servo per Amore

Una notte di sudore
sulla barca in mezzo al mare
e mentre il cielo s'imbianca già
tu guardi le tue reti vuote.
Ma la voce che ti chiama
un altro mare ti mostrerà
e sulle rive di ogni cuore
le tue reti getterai.

Offri la vita tua
come Maria ai piedi della croce
e sarai servo di ogni uomo,
servo per amore,
sacerdote per l'umanità.

Avanzavi nel silenzio
tra le lacrime e speravi
che il seme sparso davanti a te
cadesse sulla buona terra.
Ora il cuore tuo è in festa
perchè il grano biondeggia ormai,
è maturato sotto il sole,
puoi riporlo nei granai. Rit.

Io lo so, Signore

Io lo so Signore che vengo da lontano
prima nel pensiero e poi nella tua mano
io mi rendo conto che tu sei la mia vita,
e non mi sembra vero di pregarti così:

Padre d’ogni uomo, e non ti ho visto mai,
Spirito di vita, e nacqui da una donna;
Figlio mio fratello, e sono solo un uomo
eppure io capisco che tu sei Verità.

E imparerò a guardare tutto il mondo
con gli occhi trasparenti di un bambino
e insegnerò a chiamarti Padre nostro
ad ogni figlio che diventa uomo.
E imparerò a guardare tutto il mondo
con gli occhi trasparenti di un bambino
e insegnerò a chiamarti Padre nostro
ad ogni figlio che diventa uomo,
ad ogni figlio che diventa uomo.

Io lo so Signore che tu mi sei vicino;
Luce alla mia mente, guida al mio cammino,
mano che sorregge, sguardo che perdona
e non mi sembra vero che Tu esista così:

dove nasce amore Tu sei la sorgente,
dove c’è una croce Tu sei la speranza,
dove il tempo ha fine Tu sei vita eterna;
e so che posso sempre contare su di te!

E accoglierò la vita come un dono
e avrò il coraggio di morire anch’io
e incontro a te verrò col mio fratello
che non si sente amato da nessuno.
E accoglierò la vita come un dono
e avrò il coraggio di morire anch’io
e incontro a te verrò col mio fratello
che non si sente amato da nessuno.

Contigo Maria

Voglio camminare con te, Maria,
sii per me una luce, o madre mia;
brilla innanzi a me il tuo grande esempio
di santità, di umiltà.

Voglio camminare con te, Maria,
faro di bellezza lungo la via.
Ho bisogno del tuo amor di madre,
prega per me il mio Signor.

Guida i miei passi, portami al cielo.
Sotto il tuo manto nulla io temo.
Piena di grazia, Ave Maria,
oggi ti offro la vita mia,

Voglio camminare con te, Maria,
madre nel dolore e gioia mia.
Tu la donna fedele "Eistelos",
Sei stata lì, grembo d'Amor. Rit.

Tu, Madre di grazia, intercedi con amor,
tieni unito il corpo del mio Salvator Rit.