Amo

Amo il Signore perché ascolta
il grido della mia preghiera.
Su di me ha steso la mano
nel giorno che lo cercavo.

Ho invocato il nome del Signore
ed Egli mi ha risposto,
buono e giusto è il nostro Dio
protegge gli umili e gli oppressi. Rit.

Anima mia torna alla tua pace
il Signore ti ha ascoltato,
ha liberato i tuoi occhi dalle lacrime
e non sono più caduto. Rit.

Ho creduto anche quando dicevo:
"Sono troppo infelice",
che cosa posso rendere al Signore
per quello che mi ha dato. Rit.

Il calice della salvezza innalzerò,
invocherò il nome tuo Signore,
tu lo sai io sono tuo servo,
a te offrirò sacrifici. Rit.

Alleluia: passeranno i cieli

Alleluia, alleluia, alleluia,
alleluia, alleluia, alleluia, alleluia.

Passeranno i cieli e passerà la terra,
la sua parola non passerà!
Alleluia, alleluia. Rit.

Servo per Amore

Una notte di sudore
sulla barca in mezzo al mare
e mentre il cielo s'imbianca già
tu guardi le tue reti vuote.
Ma la voce che ti chiama
un altro mare ti mostrerà
e sulle rive di ogni cuore
le tue reti getterai.

Offri la vita tua
come Maria ai piedi della croce
e sarai servo di ogni uomo,
servo per amore,
sacerdote per l'umanità.

Avanzavi nel silenzio
tra le lacrime e speravi
che il seme sparso davanti a te
cadesse sulla buona terra.
Ora il cuore tuo è in festa
perchè il grano biondeggia ormai,
è maturato sotto il sole,
puoi riporlo nei granai. Rit.

Il disegno

Nel mare del silenzio una voce si alzò;
da una notte senza confini una luce brillò
dove non c'era niente quel giorno.

Avevi scritto già il mio nome lassù nel cielo;
avevi scritto già la mia vita insieme a Te;
avevi scritto già di me.

E quando la tua mente fece splendere le stelle;
e quando le tue mani modellarono la terra
dove non c'era niente quel giorno. Rit.

E quando hai calcolato la profondità del cielo;
e quando hai colorato ogni fiore della terra
dove non c'era niente quel giorno. Rit.

E quando hai disegnato le nubi e le montagne;
e quando hai disegnato il cammino di ogni uomo
l'avevi fatto anche per me.

Se ieri non sapevo oggi ho incontrato Te
e la mia libertà è il tuo disegno su di me;
non cercherò più niente perché
Tu mi salverai.

Contigo Maria

Voglio camminare con te, Maria,
sii per me una luce, o madre mia;
brilla innanzi a me il tuo grande esempio
di santità, di umiltà.

Voglio camminare con te, Maria,
faro di bellezza lungo la via.
Ho bisogno del tuo amor di madre,
prega per me il mio Signor.

Guida i miei passi, portami al cielo.
Sotto il tuo manto nulla io temo.
Piena di grazia, Ave Maria,
oggi ti offro la vita mia,

Voglio camminare con te, Maria,
madre nel dolore e gioia mia.
Tu la donna fedele "Eistelos",
Sei stata lì, grembo d'Amor. Rit.

Tu, Madre di grazia, intercedi con amor,
tieni unito il corpo del mio Salvator Rit.